ZERO ASSOLUTO

Matteo Maffucci e Thomas De Gasperi, corpo e anima del progetto musicale Zero Assoluto, si conoscono nel 1992 fra i banchi del liceo classico Giulio Cesare di Roma. 
Il loro primo grande successo è “Semplicemente” nel 2005, brano scartato al Festival, che diventa una delle maggiori hit del nuovo millennio e arriva alla seconda posizione in classifica.
Nel 2006 la loro prima volta a Sanremo, dove gareggiano nella categoria “Gruppi” classificandosi secondi con “Svegliarsi la mattina” (doppio platino) che resta in classifica per 51 settimane ed è il disco più venduto dell’anno in Italia. Nello stesso anno ottengono il disco di platino anche con “Sei parte di me” (terzo singolo più venduto dell’anno nel nostro paese), e “All Good Things”, in duetto con Nelly Furtado (oltre 150 mila copie vendute). Matteo e Thomas vincono il Premio rivelazione dell’anno al Festivalbar 2006.
Nel 2007 la seconda partecipazione al Festival con “Appena prima di partire”; a poco più di un mese dall’uscita, l’album “Appena prima di partire” è disco di platino con oltre 100 mila copie vendute.
Nel 2009 è la volta di “Per dimenticare”, disco di platino e tra i singoli più venduti dell’anno. Il singolo anticipa l’album “Sotto una pioggia di parole”, che ottiene il disco d’oro e il Wind Music Award.
Seguono gli album “Perdermi” nel 2011 e “Alla fine del giorno nel 2014 
Il singolo “L’Amore comune” è tra i brani più trasmessi nell’estate del...

TOUR

SOCIAL NETWORK

Designed by GL42

 

© 2017 by 1DAY  s.r.l. - Sede di Milano - Via Giacomo Zanella 36, 20133,  Milano - Tel. 02-37901621 - Fax. 02-40044811